Cadillac ELR: sarà a trazione anteriore

Cadillac Converj

La piattaforma ibrida già destinata alle Chevrolet Volt e Opel Ampera verrà presto utilizzata anche da un modello Cadillac, denominato ELR ed ispirato al prototipo Converj. La vettura manterrà quindi un’impostazione stilistica decisamente accattivante ed aggressiva, rivelandosi al contempo interessata ai consumi ed all’economia d’utilizzo. Questa formula si presta tuttavia ad alcuni compromessi. Il più discutibile riguarda il tipo di trazione, che sarà inevitabilmente anteriore. “Riteniamo sia una soluzione più efficace per garantire quel risparmio energetico a cui un’automobile elettrica ambisce – ha ammesso David Cadwell, portavoce del marchio statunitense –. La trazione posteriore è ideale per le ATS e CTS, vetture espressamente dedicate a chi cerca il piacere di guida”.

La Cadillac ELR verrà costruita a partire dal tardo 2013 e debutterà quindi ad inizio 2014. Il prototipo Convery fu presentato al salone di Detroit 2009 e già allora presentava il modulo ibrido Voltec, mentre l’abitacolo era configurato secondo lo schema 2+2 ed era allestito con pelle scamosciata bianca e nera, alluminio spazzolato e legno. La coupè misurava 4.62 metri.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: