Volkswagen Sharan: arrivano il 2.0 TDI da 184 cavalli e la trazione integrale

Il monovolume sarà presto disponibile con le quattro ruote motrici e con il motore della Golf GTD.

Volkswagen Sharan – La monovolume tedesca è pronta ad aggiornare la propria gamma con una nuova motorizzazione top di gamma e con nuove versioni 4Motion a trazione integrale. La Sharan monta così il motore della Volkswagen Golf GTD, il 2.0 TDI da 184 cavalli e 380 Nm di coppia massima disponibili già a 1.750 giri al minuto. Ad esso si abbina il cambio automatico DSG doppia frizione a sette rapporti e la trazione integrale 4Motion.

Grazie a queste caratteristiche la Volkswagen Sharan è ora in grado di trainare rimorchi con massa fino a 2.4 tonnellate. Il carico è anche controllabile dallo schermo dell’impianto di infotainment utilizzando la funzione Cam Connect che permette di visualizzare le immagini registrate da una GoPro collegata in Wifi con la vettura.

In Germania la nuova Volkswagen Sharan 2.0 TDI 4Motion da 184 cavalli si propone con prezzi a partire da 44 mila euro e conferma tutte le caratteristiche tecniche distintive della monovolume.

Ultime notizie su Volkswagen

La Volkswagen è una casa automobilistica tedesca, nata nel 1937. Il nome significa 'vettura del popolo', perché si voleva realizzare una vettura tedesca alla portata dei meno abbienti. L'anno successivo fu po [...]

Tutto su Volkswagen →