Mercedes-AMG GLC 43 Coupé

367 cavalli a trazione integrale per il nuovo SUV sportivo della Stella.

Mercedes-AMG GLC 43 Coupé – La gamma AMG continua ad ampliarsi e accoglie ora l’arrivo del nuovo SUV sportivo a trazione integrale: il debutto sarà al Salone di Parigi ma per vederla su strada servirà aspettare fino a dicembre. La Mercedes-AMG GLC 43 Coupé segue la nuova corrente di versioni “43” pensate per avvicinare la clientela al marchio AMG: le potenze non sono volutamente eccessive così da permettere sempre a più clienti di potersi permettere una Mercedes-AMG. Nonostante questo la Mercedes-AMG GLC 43 Coupé ha prestazioni da vera sportiva: sotto il suo cofano batte infatti un 3.0 V6 biturbo in grado di erogare 367 cavalli tra i 5.500 ed i 6.000 giri con una coppia massima di 520 Nm trai i 2.500 e i 4.500 giri al minuto.

Il sei cilindri si abbina ad un cambio automatico 9G-Tronic e alla trazione integrale 4Matic Performance AMG con ripartizione al 31% all’anteriore ed al 69% al posteriore. Ciò si traduce in un’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari coperta in 4.9 secondi e in una velocità massima, limitata elettronicamente, a 250 chilometri all’ora. Il peso in ordine di marcia della Mercedes-AMG GLC 43 Coupé è di 1.855 chilogrammi con guidatore e il SUV sportivo, secondo i dati dichiarati da Affalterbach, è in grado di percorrere in media fino a 100 chilometri con 8.4 litri di benzina.

La Mercedes-AMG GLC 43 Coupé offre di serie, oltre alle varie dotazioni già presenti sulle Mercedes GLC Coupé, anche uno sterzo parametrico sportivo, un impianto frenante maggiorato ed un assetto pneumatico sportivo. Si tratta di un’evoluzione dell’Air Body Control con ammortzzatori pneumatici multicamera che permettono di variare l’assetto a seconda delle condizioni stradali: il tutto è comandabile dal Dynamic Select AMG.

Immancabile anche la classica caratterizzazione estetica dei modelli AMG. La Mercedes-AMG GLC 43 Coupé propone quattro scarichi al posteriore incastonati in un paraurti sportivo. Il muso è invece caratterizzato da un nuovo paraurti con prese d’aria maggiorate; lateralmente debuttano nuovi cerchi in lega da 19 pollici ma, a richiesta, si possono avere cerchi fino a 21 pollici. Le personalizzazioni AMG si completano nell’abitacolo dove nuove finiture si abbinano ad un vano bagagli da 491 litri e a diversi impianti di infotainment connessi con schermi da 7 a 8.4 pollici.

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →