Fisker Atlantic: debutto posticipato al tardo 2014

Fisker Atlantic Concept

La Fisker Atlantic non verrà introdotta prima del tardo 2014/inizio 2015, ovvero 2 anni dopo rispetto a quanto inizialmente previsto e 6 mesi dopo rispetto alla già pessimistiche previsioni. Ne ha dato notizia l’azienda californiana, senza tuttavia rivelare i motivi di una simile dilazione. “L’Atlantic rappresenta un modello di business che ci trasformerà in azienda profittevole” ha spiegato l’amministratore delegato Tony Posawatz, prima di aggiungere che “stiamo valutando se stringere rapporti con un partner. Questo ci permetterà di utilizzare una sua piattaforma e sue tecnologie”. Non è quindi azzardato ritenere che Fisker sia ancora alla ricerca di quei componenti meccanici destinati ad una vettura dagli elevati volumi produttivi.

Soluzioni troppo artigianali e raffinate non sono infatti compatibili con i 55.000 dollari (circa 42.000 euro) indicati quale soglia d’accesso, che Fisker ha stabilito per inserirsi nel segmento D e opporsi quindi – fra le altre – all’Audi A5 Sportback. La Fisker Atlantic sarà realizzata a partire dall’omonima concept car ed andrà quindi a posizionarsi un gradino più in basso rispetto alla Karma. Nessuna informazione su motore e piattaforma ibrida, anche se indiscrezioni trapelate sinora hanno suggerito l’utilizzo di un quattro cilindri di origine BMW. Sarà prodotta nell’ex stabilimento General Motors del Delaware.

Fisker Atlantic Concept
Fisker Atlantic Concept
Fisker Atlantic Concept
Fisker Atlantic Concept

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: