Alfa Giulia: nuovi prezzi della gamma Alfa Romeo

Nell'aumento di prezzi di FCA sono coinvolte anche le Alfa Romeo tranne la Giulia, ecco i nuovi listini della gamma.

alfa_romeo_giulia_quadrifoglio_68.jpg

Da oggi sono entrati in vigore i nuovi listini aumentati della gamma FCA, con il Gruppo italoamericano che ha fatto così cessare tutte le offerte finora in vigore. Anche Alfa Romeo ha così ritoccato al rialzo i propri listini modificando i prezzi di tutta la gamma, fatta eccezione per quelli dell'Alfa Romeo Giulia, appena introdotta sul mercato e proposta con prezzi a partire da 35.500 euro per la diesel e da 40.500 euro per la nuova 2.0 turbo benzina da 200 cavalli con cambio automatico.

Il modello d'ingresso gamma, l'Alfa Romeo MiTo si propone ora sul mercato italiano con prezzi a partire da 16 mila euro, 100 euro in più rispetto al listino precedente, per il 1.4 benzina 78 cavalli e da 19.250 euro per il 1.3 JTDM da 90 o 95 cavalli, con un aumento di 250 euro. L'Alfa Mito GPL costa invece 20.700 euro, sempre con un aumento di 250 euro rispetto ai precedenti listini.

Il modello cardine dell'attuale offerta del Biscione, l'Alfa Romeo Giulietta ha ora prezzi a partire da 22.600 euro per il 1.4 turbo benzina, 100 euro in più rispetto a prima degli aumenti. L'Alfa Romeo Giulietta 1.6 JTDM da 120 cavalli costa ora 25.200 euro, con un aumento di 100 euro rispetto ai listini validi finora. 500 euro di aumenti hanno portato il prezzo dell'Alfa Romeo 4C a 65.500 euro facendo incrementare il prezzo dell'Alfa Romeo 4C Spider fino a 75.500 euro.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: