A Rapallo per i SUV i parcheggi diventano più grandi

Rapallo allarga le strisce blu per far posto ai SUV.

Parcheggio strisce blu

A Rapallo i parcheggi diventeranno più grandi per accogliere SUV e auto di grandi dimensioni. Le strisce a terra si adegueranno così alla maggior parte delle auto che circolano nella cittadina ligure. Questa novità è stata inserita nel nuovo bando per la gestione delle strisce blu e prevederà una larghezza non inferiore ai 2.3 metri per i parcheggi a lisca di pesce e di almeno 2.4 metri per i parcheggi a pettine.

L'obiettivo è quello di rendere più facile la vita a chi parcheggia, permettendo anche a chi ha un'auto di grandi dimensioni di scendere e salire dal proprio veicolo senza problemi. Questo però ridurrà inevitabilmente il numero di parcheggi disponibili che, in Liguria, sono davvero pochi. Basti pensare che i parcheggi blu in tutta Rapallo ora potranno accogliere solo 318 auto contro le 392 precedenti; questo, come riporta il Secolo XIX, anche a causa di alcune modifiche urbanistiche.

Tra le particolarità della cittadina ligure c'è anche il fatto che anche i disabili dovranno pagare la sosta sulle strisce blu. Nel caso il parcheggio riservato fosse occupato, un disabile è infatti tenuto a pagare la sosta sulle strisce blu, contrariamente a quanto accade praticamente in tutto il resto d'Italia.

Foto Via | Flickr

  • shares
  • Mail