Gioca a Pokemon Go e distrugge l’auto del fratello

L'incidente è avvenuto nei pressi di New York ed il fratello ha chiesto un aiuto economico sul sito GoFundMe

Incidente Pokemon Go

Incidente Pokemon Go – La mania del momento è Pokemon Go, il gioco per smartphone in cui gli utenti devono spostarsi nel mondo reale per catturare i Pokemon. Un’applicazione che sta avendo un successo incredibile in tutto il mondo, Italia compresa, ma che sta causando anche più di un eccesso, come in Nuova Zelanda, dove c’è chi ha abbandonato il lavoro per inseguire Picachu.

La mania per questo gioco virtuale è elevatissima anche negli Stati Uniti, dove un automobilista è andato a sbattere contro un albero, mentre andava a caccia di Pokemon. Come riportato da Jalopnik, il fatto è accaduto ad Auburn, quando il 28enne si è distratto dalla guida ed ha causato l’incidente, distruggendo quasi completamente la berlina del proprio fratello, almeno nella parte anteriore.

Il fratello ha chiesto un aiuto su GoFundMe, per poter recuperare i soldi del danno: “Ho messo da parte i miei guadagni del primo lavoro al liceo per compare questa macchina – le sue parole – Ho passato un anno a lavorarci, investendo altri soldi, per poterla utilizzare. Ed ora mio fratello va a sbattere contro un albero, inseguendo Pokemon...”. Alcuni utenti stanno rispondendo all’appello.

Foto GoFundMe

  • shares
  • Mail