Aston Martin V12 Vantage S Spitfire 80

La dodici cilindri inglese celebra gli 80 anni dello Spitfire.

Aston Martin V12 Vantage S Spitfire 80 - L'ultima nata del reparto Q by Aston Martin celebra gli ottant'anni dal primo volo dell'aereo da combattimento Supermarine Spitfire. L'omaggio all'aereo della Seconda Guerra Mondiale è stato commissionato, in soli otto esemplari, dalla concessionaria Aston Martin Cambridge che ha deciso di creare un'edizione celebrativa basata sulla dodici cilindri.

L'Aston Martin V12 Vantage S Spitfire 80 si caratterizza per la particolare verniciatura Duxford Green, un verde talmente scuro da sembrare nero. A questo colore si abbinano alcune finiture gialle mentre dei dettagli, come i terminali di scarico, sono realizzati a mano dall'Aircraft Restoration Company. All'interno dell'abitacolo sono invece presenti sellerie in pelle marrone abbinate a rivestimenti in Alcantara ed inserti in fibra di carbonio.

Tutto invariato al di sotto del cofano anteriore dell'Aston Martin V12 Vantage S: il dodici cilindri da 5.9 litri continua ad erogare 565 cavalli e, grazie alla trazione posteriore, permette alla sportiva di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 3.9 secondi. Per avere una delle otto Aston Martin V12 Vantage S Spitfire 80 servirà prepararsi a sborsare circa 216 mila euro.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: