Top Gear: Matt LeBlanc medita l'addio

E' gelo tra i conduttori della celebre trasmissione dopo il crollo di telespettatori avuto nell'ultima stagione. Matt LeBlanc minaccia di andarsene.

Non c'è pace per l'ultima edizione di Top Gear: dopo le roventi polemiche seguite al crollo degli ascolti avuto fin dalla prima puntata della nuova serie, orfana del mitico trio capitanato da Jeremy Clarkson, arriva la notizia che uno dei neo conduttori, Matt LeBlanc, minaccia di lasciare il programma se costretto a lavorare ancora in coppia con Chris Evans.

Come riportato dal Sun, LeBlanc avrebbe espresso chiaramente l'insofferenza sua e del resto del team della trasmissione nei confronti delle intemperanze caratteriali di Evans, tanto da spingerlo a dichiarare ai produttori del programma che "non prenderà parte alle successive edizioni se Chris rimane." Problema enorme questo per la BBC che avrebbe già pagato Matt LeBlanc per 2 stagioni. Il quale, va detto, non sembra essere l'unico a lamentarsi del suo collega: all'indomani della prima puntata della nuova serie, che ha impietosamente messo in luce la fuga di spettatori rispetto al vecchio format, sono stati moltissimi i messaggi ricevuti dalla redazione che criticavano la conduzione "troppo urlata" di Evans. E' andata un po' meglio la terza puntata dove in molti hanno però notato il maggiore spazio dato a Matt LeBlanc.

Come se non bastasse, i due conduttori sono stati duramente criticati per un filmato uscito sul Telegraph  in cui si vede una Ford Mustang lasciare segni circolari sull'asfalto per una serie di drifting eseguiti davanti al monumento dedicato alle vittime inglesi della prima guerra mondiale, cosa che ha costretto la BBC ha scusarsi e tagliare le immagini del monumento.

Le riprese per la seconda stagione della nuova serie di Top Gear dovrebbero iniziare a settembre ma il condizionale è d'obbligo visto il gelo che regna nel team, tanto da indurre qualcuno ad ipotizzare perfino una temporanea sospensione del programma. "Nulla è stato deciso" fa sapere un portavoce di Matt Le Blanc, mentre nulla trapela dalla BBC. A noi quindi, non resta che aspettare le prossime tappe di questa vicenda.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: