Vendite stabili in Europa a Marzo

Vendite stabili per il mercato europeo dell'automobile a marzo (pdf): c'è stata una piccola discesa delle immatricolazioni (-0,3%) rispetto all'anno precedente, dovuta anche al fatto che marzo 2007 aveva un giorno lavorativo in meno rispetto a marzo 2006.

Tra i 5 principali paesi c'è stata una discesa decisa della Germania (-6,6%), che soffre ancora i postumi dell'aumento dell'IVA dal 16 al 19%, una discesa della Francia (-3,8%), una situazione stabile in Spagna (-0,4%) e una leggera salita per Italia (+2,4%) e Gran Bretagna (+3,1%).

Il gruppo Fiat, in crescita del 6,2%, sembra aver superato stabilmente il gruppo Renault (in discesa del 10,8%, marchi Renault + Dacia), con una quota di mercato del 7,7% contro il 7,6% della casa francese, almeno nel contesto dell'Unione Europea. L'anno scorso le quote erano rispettivamente del 7,1% e dell'8,4%.

Segno positivo anche per il gruppo Volkswagen (+1,5%), per Ford (+0,5%) e per Toyota (+4,7%), mentre perdono quote PSA (-0,5), GM (-2,5%) e DaimlerChrysler (-6,7%, principalmente a causa del cambio modello Smart).

  • shares
  • Mail
120 commenti Aggiorna
Ordina: