Autovelox impietoso: fotografato 25 volte in un mese

Moltissime le vittime dei nuovi autovelox installati a Rimini.

25 verbali notificati in un mese, se non è un record quello di Luigi, cesenate residente a Rimini, poco ci manca. I “colpevoli” sono i nuovi autovelox installati in via Settembrini e via Euterpe, secondo molti automobilisti mal segnalati e poco visibili.

A queste lamentele si aggiungono quelle legate alla parte amministrativa: “La prima multa l’ho presa a gennaio ma mi è stata notificata a maggio” sostiene Luigi annunciando il ricorso: “se l’avessi ricevuta prima sarei stato sicuramente più attento, non mi posso permettere di perdere la patente”.

Ma il caso di Luigi, riportato sull’edizione di Rimini del “Carlino” è solo il più eclatante. Come riporta lo stesso giornale infatti sono state ben 600 le infrazioni rilevate nei soli primi 3 giorni di attivazione degli “occhi elettronici”. L’80 per cento in via Settembrini, in prossimità dell’ospedale, dove la presenza di autobus nella vicina fermata, renderebbe poco visibile il cartello di segnalazione. Il restante 20 per cento in via Euterpe dove, lamentano gli automobilisti, l’autovelox è posto dopo una curva, quindi anch’esso poco visibile. In netto contrasto con le dichiarazioni del comandante della Polizia Municipale che, qualche mese prima, sullo stesso giornale, aveva dichiarato che i cartelli di segnalazione, larghi 120 cm ed alti 90, sarebbero stati “ben visibili”.

Il comune di Rimini da parte sua, afferma invece di aver iniziato a diffondere le notizie concernenti il posizionamento dei rilevatori di velocità qualche mese prima della loro attivazione, sia nei canali tradizionali d’informazione sia sui social network come conferma un post sul Facebook molto condiviso datato 2 gennaio 2016.

Nuovi autovelox, vecchie polemiche dunque, tra automobilisti indisciplinati, o semplicemente distratti, ed un’amministrazione che ha il compito di tutelare la sicurezza nelle proprie strade utilizzando, senza deroghe, tutti gli strumenti che ha per far rispettare i limiti di velocità, specialmente nei centri urbani.

 

Ultime notizie su Tasse

Tasse

Tutto su Tasse →