Porsche Panamera 2017: i test nel deserto

Porsche Panamera 2017 – Le ultime prove estreme prima della presentazione.

Porsche Panamera 2017 – Gli ingegneri che stanno sviluppando la nuova generazione dell’ammiraglia hanno portato da Weissach fino in Sud Africa alcuni esemplari della quattro porte per collaudarli in condizioni estreme. Il clima subtropicale e le strade non asfaltate delle zone desertiche sono state un duro banco di prova per la berlina tedesca: i collaudi procedono ormai da tempo, e ora Porsche ha deciso di diramare delle foto spia ufficiali della nuova generazione dell’ammiraglia.

Questi test prevedono di stressare la Porsche Panamera 2017 spremendola al massimo in condizioni estremamente difficili per due settimane. Ciò consente di raccogliere dati e informazioni che saranno poi analizzati direttamente nel centro ricerca e sviluppo di Weissach in Germania. Dai rilevamenti saranno poi messi in evidenza eventuali punti deboli dell’auto e saranno modificati per diventare più robusti, affidabili ed efficienti prima del lancio sul mercato.

La Porsche Panamera 2017 sarà infatti basata su un nuovo pianale modulare che andrà poi ad equipaggiare anche altre vetture del Gruppo Volkswagen. L’ammiraglia di Zuffenhausen sfrutterà materiali leggeri come l’alluminio e la fibra di carbonio per contenere il proprio peso, così da proporre una migliore guidabilità ma anche più efficienza grazie a delle nuove motorizzazioni benzina, diesel e ibride, probabilmente tutte sovralimentate.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →