Ford Fusion: quattro esemplari al SEMA

ford_fusion_sema_2012

La nuova Fusion ha ovviamente suscitato l’attenzione di tutti i preparatori vicini al marchio Ford, i quali presenteranno le rispettive elaborazioni durante il SEMA di Las Vegas (30 novembre – 2 dicembre). Sono ben quattro le proposte realizzate a partire dalla berlina statunitense, che in Europa verrà proposta con il nome Mondeo. L’esemplare messo a punto da Tjin Edition si riconosce per la vernice di colore beige, per il kit stilistico 3dCarbon, per i cerchi in lega da 21 pollici iForged, per il tetto apribile Webasto e per i gruppi ottici LightWurkZ, mentre a livello tecnico si segnala l’adozione di freni maggiorati Baer, sospensioni Pedders, sistema di scarico MagnaFlow e di un kit d’elaborazione per il motore 2.0 EcoBoost.

Il quattro cilindri 2.0 viene utilizzato anche dalla soluzione immaginata da MRT Performance. Il tuner non ha per il momento diffuso molti dettagli, se non ché la sua proposta (di colore verde) avrà un impianto di scarico ad elevato potenziale ed un’attenzione specifica per la dinamica di guida. Ice Nine Group e 3dCarbon - Air Design scelgono invece il 1.6 EcoBoost, abbinato rispettivamente alla trazione anteriore o integrale. La prima azienda scegliere di ispirarsi alle vetture del campionato V8 Superstars e ne mantiene l’impostazione stilistica, mentre il secondo tuner abbina i concetti di stile e prestazioni tramite una vernice bianco latte a contrasto con il tetto in quella che sembra fibra di carbonio.

Ford Fusion SEMA 2012
Ford Fusion SEMA 2012
Ford Fusion SEMA 2012
Ford Fusion SEMA 2012

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: