FenSens: sensori per il parcheggio ad un prezzo accessibile

Esiste un modo per evitare i costosissimi sistemi di assistenza al parcheggio, e costa meno di quanto possiate pensare.

Se avete già provato ad aggiungere sensori di parcheggio al vostro veicolo, sapete che non è una cosa semplice. Molti di quelli a buon prezzo non funzionano al meglio, gli altri sono troppo cari, oppure altri ancora richiedono un meccanico per l'installazione e sono fuori dalla portata dei comuni automobilisti.

FenSens grazie ad un portatarga dotato di sensori (facilmente installabile da chiunque con un cacciavite) ed un'app, è in grado di fornire tutta l'assistenza per il parcheggio di cui avete bisogno.

fensens-wireless.jpg

L'installazione è semplice, basta rimuovere il portatarga in uso, inserire quello con i sensori FenSens, scaricare l'app, accoppiarla al sensore tramite Bluetooth ed il gioco è fatto, potete dire addio ai paraurti ammaccati.

Il sensore ha una portata di tre metri, entro questo raggio d'azione una volta rilevati ostacoli, l'app emetterà un beep, ma è possibile avere avvisi più approfonditi sul display dello smartphone oppure optare per una vibrazione.

fensens.jpg

FenSens mette le mani avanti dichiarando che il sistema potrebbe non funzionare con i pick-up e con i veicoli commerciali oltre i 12 metri di lunghezza, opzioni che comunque non escludono l'utilizzo per il grande pubblico.

Anche il prezzo di poco inferiore ai 90 euro rende FenSens una soluzione estremamente popolare e una comoda via d'accesso a dei sistemi di parcheggio.

 

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: