Audi Connected Mobility Concept al Salone di Pechino 2016

Dopo aver parcheggiato si viaggia con il longboard elettrico.

Audi Q3 - Le future soluzioni di mobilità permetteranno di parcheggiare la propria auto per poi muoversi ad emissioni zero fino alla propria destinazione finale. Proprio per questo Audi ha presentato al Salone di Pechino 2016 l'Audi Connected Mobility Concept, una speciale versione prototipale dell'Audi Q3 pensata per risolvere i problemi di mobilità moderni.

Se non si trova parcheggio vicino alla propria meta non è infatti un problema. Basta estrarre dal vano posteriore il longboard elettrico integrato nell'Audi Connected Mobility Concept e viaggiare ad emissioni zero anche nelle zone pedonali. Il longboard è lungo circa un metro ed ha un'autonomia di ben 12 chilometri durante i quali si può raggiungere una velocità massima di 30 chilometri all'ora.

Il longboard può essere usato con un manubrio oppure senza, proprio come uno skate, ma può anche seguire il proprietario in maniera autonoma trasportando carichi. Tutto è pensato per essere integrato nella vettura con il vano integrato che è anche in grado di ricaricare le batterie del longboard. Oltre a questo l'Audi Connected Mobility Concept propone un navigatore modificato che cerca la via migliore combinando l'utilizzo dell'auto e del longboard

  • shares
  • Mail