Donna si oppone alla rimozione dell'auto: colluttazione con un carabiniere

Le immagini del 2011, sono state trasmesse dalla trasmissione "Chi l'ha visto" per volontà della famiglia della donna


Sta destando scalpore in giro per la rete il video mandato in onda da la trasmissione 'Chi l'ha visto' risalente all'agosto del 2011 in cui una signora, proprietaria di un'automobile, cerca di fermare la rimozione coatta da parte delle forze dell'ordine. L'auto, una Fiat Multipla, viene difesa in maniera evidente dalla proprietaria che prova anche a salire sul tetto del mezzo pur di evitare la rimozione forzata.

La cronaca del video mostra poi una situazione assolutamente disdicevole per una società civile, con la signora che, dopo essersi arrampicata, viene bloccata dal carabiniere. A quel punto comincia una colluttazione con la donna che mette le mani sul viso del carabiniere e quest'ultimo che reagisce. Ulteriori commenti li lasciamo a voi lettori.

Bisogna sottolineare però che, secondo quanto riportato dalla trasmissione di Rai3 - che ha mostrato le immagini - e da Il Giornale, la signora è stata arrestata e incarcerata con una condanna in primo e secondo grado per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il video però non è stato ammesso come prova valida in sede di dibattimento.

  • shares
  • Mail