Spyker inizia a guadagnare

Spyker C8

Per la prima volta dal 2000, anno in cui il rinato marchio Olandese ha ripreso a lavorare al progetto delle proprie supercar, Spyker ha chiuso l'anno in attivo, con un guadagno netto di 800.000 € sulla vendita di 94 Veicoli. Numeri piccolissimi, certo, come del resto eslusivo è il prodotto che viene proposto al pubblico. Del resto nel 2005 le vendite si erano fermate a 48 esemplari e sopratutto l'azienda dichiara di avere in ordine ben 327 vetture. La produzione segue quindi i suoi ritmi artigianali e rispetta le molteplici possibilità di personalizzazione offerte ai facoltosi clienti. L'arrivo della splendida C12 Zagato e della D12 SUV, oltre all'impegno nelle competizioni con la C8 GT2 e nel Campionato del Mondo di Formula 1 testimoniano l'impegno di Spyker per affermarsi tra i più importanti costruttori di supercar nel mondo.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: