Mercedes-AMG GLC 43 4Matic

Mercedes-AMG GLC 43 – La gamma di Affalterbach continua ad espandersi e per le prima volta nella storia anche il SUV medio della casa tedesca ha una variante AMG. La Mercedes GLK non è mai stata proposta in versione AMG ma, con l’introduzione della Mercedes GLC e della nuova strategia del marchio ad alte performance, la Sport Utility sarà disponibile anche in versione sportiva. Così come tutti i nuovi modelli 43 anche la Mercedes-AMG GLC 43 sfrutterà il V6 biturbo 3.0 litri con cambio automatico 9G-Tronic che, in questo caso, sarà abbinato alla trazione integrale 4Matic.

La Mercedes-AMG GLC 43 4Matic dispone, secondo i dati dichiarati, di 367 cavalli espressi con continuità tra i 5.500 ed i 6.000 giri al minuto, offrendo una coppia di 520 Nm continui tra i 2.500 ed i 4.500 giri al minuto. Secondo la casa tedesca la Mercedes-AMG GLC 43 è in grado di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 4.9 secondi e di raggiungere una velocità massima elettronicamente limitata a 250 chilometri all’ora. Prestazioni notevoli visto che il peso in ordine di marcia è di 1.845 chilogrammi: i consumi dichiarati sono invece pari a 8.3 litri ogni 100 chilometri nel ciclo combinato.

I tecnici AMG hanno tarato la trazione integrale 4Matic per fornire maggiore sportività di guida: per questo la coppia viene ripartita al 69% sull’asse posteriore. La Mercedes-AMG GLC 43 vanta inoltre un avantreno con un’architettura sospensiva di nuova concezione, con bracci modificati per migliorare l’elastocinematica delle sospensioni.

Sempre per migliorare l’handling tramite i cinque programmi del Dynamic Select è possibile regolare anche l’assetto sportivo Ride Control AMG derivato dall’Air Body Control con sospensioni attive impostabili su tre diversi livelli. Lo sterzo è di tipo parametrico e si regola a seconda delle impostazioni del Dynamic Select.

Sulla Mercedes-AMG GLC 43 non manca nemmeno un impianto frenante maggiorato con dischi forati in materiale composito da 360 millimetri all’anteriore e da 320 millimetri al posteriore. Alle novità meccaniche si abbinano anche alcuni aggiornamenti aerodinamici ed estetici. I cerchi sono da 19 pollici, ma a listino saranno presenti misure fino a 21 pollici, e si abbinano ad un nuovo paraurti anteriore e ad un posteriore rivisitato con nuovi terminali di scarico ed un estrattore.

All’interno dell’abitacolo debutta invece un nuovo volante con cuciture rosse che si abbina a sedili sportivi in pelle ecologica e microfibra, sempre con impunture rosse a contrasto. Dietro al volante il quadro strumenti propone un display multifunzione da 5.5 pollici a colori tramite il quale è possibile visualizzare varie informazioni sulla vettura, tra cui il funzionamento dei sistemi di sicurezza come il cruise control adattivo ed il sistema di frenata automatica in caso di emergenza.

  • shares
  • Mail