BMW Z9: una concept al Motor Show di Shangai?



Al Salone dell'Auto di Shangai, BMW potrebbe presentare una concept, anteprima di un modello stradale che vedremo nel mefio termine. Veicolo precursore di una nuova dreamcar che potrebbe chiamarsi Z9, l'auto sarebbe una vera nuova portabandiera del marchio di Monaco, futura avversaria di Audi R8 e Mercedes SL. Equipaggiata con motore anteriore, trazione posteriore e un hardtop ripiegabile come optional, la possibile Z9, ha dichiarato una voce interna a BMW, verrebbe messa in produzione con l'obbiettivo di venderne almeno 15.000 esemplari l'anno.

Se quest'auto si configurasse come erede della Z8, 15.000 esemplari l'anno sono un bel traguardo (la Z8 si fermò a 5.703 unità) e, dal canto loro, presuporrebbero un prezzo non certo elevato come quello della roadster due posti con il motore dell'M5 E39 (V8, 400 cavalli, 250 km/h autolimitati, da 0 a 100 in meno di 5"). L'interrogativo, in questa situazione, è d'obbligo: sono stati, infatti, recentemente visti in giro alcuni prototipi ma, come abbiamo osservato, non è dato sapere se si tratti effettivamente di una roadster particolarmente prestigiosa ed esclusiva o della più semplice vettura che sostituirà la Z4.

  • shares
  • Mail
88 commenti Aggiorna
Ordina: