Stand Infiniti al Salone di Ginevra 2016 Live

Q60, QX3 e Q50 MY2016: ecco le novità esposte da Infiniti a Ginevra

Al Salone di Ginevra 2016 Infiniti espone (in anteprima europea) la coupè sportiva Q60, la rinnovata Q50 e la crossover compatta QX30. Partiamo dalla Q60… Lunga 4.68 metri, larga 1.85 ed alta 1.38, vanta un passo di 2.85 metri e si contraddistingue per linee particolarmente sinuose ma allo stesso tempo tese e muscolose. Il suo “cuore” è un motore 3.0 V6 biturbo ad iniezione diretta denominato 'VR30', in grado di sviluppare 405 CV (475 Nm). Tale unità è abbinata ad un sistema di trazione integrale e a una trasmissione automatica a sette rapporti.

Su Infiniti Q60 è disponibile anche la motorizzazione a benzina quattro cilindri 2 litri turbo da 211 CV (350 Nm) a trazione posteriore. A livello tecnico è inoltre doveroso sottolineare che l’auto è dotata delle sospensioni “Dynamic Digital Suspensions (DDS)”, appositamente ideate per garantire il giusto compromesso fra comfort, reattività e agilità. La nuova QX30 con la sua posizione di guida rialzata e la linea audace, va invece ad affiancare la Q30 nella nuova linea di prodotti compatti premium di Infiniti.

La nuova Infiniti Q50 MY 2016 adotta una serie di miglioramenti tecnici. In primis, la berlina premium giapponese adotta la seconda generazione del “Direct Adaptive Steering”. La nuova Q50 è inoltre equipaggiata con sospensioni “Dynamic Digital Suspensions” (DDS): il nuovo sistema consente al guidatore di selezionare l’assetto che più si addice allo stile di guida o alle condizioni del percorso, grazie al “Drive Mode Selector” (DMS). Per quanto riguarda le motorizzazioni, anche in questo caso, la novità principale è rappresentata dal propulsore a benzina biturbo 3.0 litri V6 'VR30’.

infiniti_4.jpg

  • shares
  • Mail