Chrysler Pacifica al Salone di Detroit 2016 LIVE

La monovolume è la prima vettura ibrida plug-in realizzata dal gruppo FCA: arriverà in primavera negli Stati Uniti

Salone di Detroit 2016 – Una delle novità più attese al NAIAS 2016 (11-24 gennaio) è la Chrsyler Pacifica: è la prima ibrida realizzata dal gruppo FCA. La monovolume è ispirata esteticamente alla Chrysler 200, mentre presenta il nuovo sistema di infotainment denominato UConnect Theater, con uno schermo anteriore da 8”4 touchscreen e due posteriori da 10 pollici.

A livello estetico, spiccano la griglia distintiva, le luci a diodi, i cerchi in lega (fino a 20 pollici) ed alcuni colori originali, ma, come dicevamo, la curiosità maggiore è sotto il cofano. La versione benzina è spinta dal V6 3.6 litri Pentastar da 287 cavalli, abbinata al cambio automatico a nove rapporti, mentre quella ibrida ha lo stesso propulsore, accoppiato a due unità elettriche.

Le batterie al litio da 16 kWh sono posizionate sotto la seconda fila di sedili e possono essere ricaricate in due ore, con una presa da 220/240 Volt, mentre Chrysler ha dichiarato un consumo di 80 miglia per gallone, con 30 miglia di autonomia esclusivamente elettrica. La Chrysler Pacifica è dotata anche di numerosi sistemi di assistenza alla guida, come l’aiuto per il parcheggio.

Ultime notizie su Chrysler

Chrysler viene fondata nel 1925 da Walter Percy Chrysler. Ad inizio secolo Walter è un giovane macchinista, figlio di un ingegnere progettista di locomotive. Walter è anch [...]

Tutto su Chrysler →