Alfa Romeo, Bigland: Il SUV avrà prestazioni al vertice e stile italiano

L’automobile verrà lanciata negli Stati Uniti ad inizio 2017, ma in Europa arriverà qualche mese prima.

Alfa Romeo SUV: il render di INDAVdesign

Il responsabile del marchio Alfa Romeo per il Nord America, Reid Bigland, ha fornito le prime anticipazioni in merito al SUV di segmento medio/grande, atteso entro fine 2016 e concorrente delle Audi Q5, BMW X3 e Mercedes-Benz GLK. L’automobile sarà il secondo modello degli otto previsti nell’ultimo piano prodotto ed avrà negli Stati Uniti il suo mercato di riferimento, in virtù di contenuti particolarmente esclusivi (e di un prezzo che non si annuncia popolare).

Bigland ha spiegato che la vettura sarà appena più grande della X3 (lunga 4,66 metri) e che verrà lanciata negli Stati Uniti ad inizio 2017, ma è probabile che l'esordio in Europa avvenga qualche mese prima. Il modello comunque "è ben avviatole sue parole –. Lo abbiamo già mostrato ai concessionari, ma dobbiamo fare le cose per bene prime di lanciarlo sul mercato". Il manager ha poi annunciato che il crossover avrà prestazioni al vertice in materia di accelerazione da fermo e tempo sul giro, come già per la Giulia Quadrifoglio: Bigland cita ancora una volta il Nurburgring e lascia intendere come il modello possa stabilire un nuovo record sul giro per automobili a ruote alte.

L'automobile avrà "prestazioni, tecnologia e forme stupende" il suo commento. Bigland non ha fornito indicazioni sul nome. Il crossover è già stato fotografato su strada e riprenderà gran parte della meccanica introdotta per la Giulia, compresa la base a trazione posteriore/integrale ed i motori: vi saranno quindi il 2.0 benzina ed il 2.2 a gasolio, mentre non è sicura la presenza del V6 biturbo.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: