Mini JCW: più potenza e stile da AC Schnitzer

Mini John Cooper Works - La più potente delle Mini diventa ancor più sportiva grazie alle modifiche di AC Schnitzer. Il tuner tedesco ha infatti presentato all'Essen Motor Show alcuni aggiornamenti estetici e tecnici per la tre porte britannica. Sul frontale debutta infatti un nuovo labbro al di sotto del paraurti posteriore, uno splitter che, oltre a rendere più sportivo il frontale, migliora anche l'aerodinamica della vettura mantenendo il paraurti originale.


Particolari in tinta al posteriore si abbinano ad un nuovo impianto di scarico sportivo mentre la fiancata è caratterizzata dalla presenza di inedite strisce laterali. Nuovi anche i cerchi in lega da 19 pollici appositamente sviluppati per questo modello che si vanno ad abbinare ad un assetto sportivo ribassato di 30 millimetri.

Modifiche anche al di sotto del cofano anteriore con AC Schnitzer che ha potenziato il 2.0 TwinPower Turbo della Mini John Cooper Works. Il quattro cilindri passa così dagli originari 231 e 320 Nm fino a 261 cavalli e 390 Nm.

  • shares
  • Mail