Salone di Parigi 2012 Live: lo stand Volvo

Al salone di Parigi vengono esposte due nuove declinazioni realizzate a partire dalla Volvo V40: le Cross Country e R-Design ne esprimono due anime differenti.

Volvo al salone di Parigi 2012

Le Volvo V40 Cross Country e V40 R-Design esprimono due differenti anime della segmento C svedese. La V40 Cross Country differisce a livello puramente estetico ed utilizza elementi in plastica grezza distribuiti lungo tutto il corpo vettura, presenta cerchi in lega dallo stile specifico e guadagna nuovi paracolpi sotto il brancardo. Vengono poi introdotti cerchi in lega dallo stile esclusivo e l’abitacolo è aggiornato con materiali dall’aspetto più ‘campagnolo’ e spartano. La gamma motori è composta dalle medesime unità disponibili per la tradizionale V40, con potenze comprese fra 115 a 254 CV.

La V40 R-Design viene connotata secondo un’impronta decisamente più sportiva ed aggressiva. Il pacchetto stilistico si compone di una mascherina anteriore in metallo lucido, di un doppio terminale di scarico e di cerchi in lega a cinque pollici nelle misure 17 o 18 pollici, oltre ad un estrattore posteriore e ad un nuovo inserto plastico collocato fra le due prese d’aria anteriori. Anche in questo caso sono a disposizione i sei motori destinati alla V40 ‘liscia’, ovvero i benzina T3, T4 e T5 ed i diesel D2, D3 e D4.

Nello stand Volvo era poi esposto un esemplare della raffinata V60 Plug-In Hybrid, equipaggiata con una piattaforma ibrida composta dal 2.4 a gasolio e da un motore elettrico alimentato da batterie agli ioni di litio: il primo eroga 215 CV e 440 Nm di coppia ed accompagna i 70 CV e 200 Nm garantiti dal modulo elettrico. La station wagon svedese copre lo 0-100 km/h in 6.2 secondi ed emette solo 49 grammi di CO2 al chilometro.Volvo al salone di Parigi 2012
Volvo al salone di Parigi 2012
Volvo al salone di Parigi 2012
Volvo al salone di Parigi 2012

Volvo al salone di Parigi 2012
Volvo al salone di Parigi 2012

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: