Daihatsu al Salone di Tokyo 2015 Live

Daihatsu ha presentato al Salone di Tokyo due inedite concept car in anteprima mondiale. La prima, la Daihatsu Noriori Concept, è una compatta quattroruote che sembra ispirarsi ad un vagone della metropolitana. Il design si inchina alla praticità e la vettura risulta molto alta, stretta ed allungata. Le porte scorrevoli si aprono lasciando un grande spazio vuoto per entrare nell'abitacolo mentre una piccola rampa di legno agevola l'accesso. Tutto è minimale, dai sedili, semplici ma moderni, alla plancia che presenta un tablet che funge da impianto multimediale ed il necessario per la guida.

La seconda novità è la Daihatsu D-Base Concept, un prototipo di vettura compatta lungo 3.4 metri pensato per la massima efficienza. Gli pneumatici stretti si abbinano ad un'attento studio dell'aerodinamica che ha permesso ai tecnici del marchio giapponese di creare una vettura capace di percorrere oltre 33 chilometri con un solo litro di benzina.

La Daihatsu D-Base monta infatti un piccolo motore tre cilindri da 660 centimetri cubici che consuma solo 3 litri ogni 100 chilometri nel ciclo misto. Oltre a questi due prototipi il marchio di Ikeda ha esposto anche alcuni modelli attualmente commercializzati in giappone come la Daihatsu Cast nelle versioni Sport e Style ma anche la piccola spider Daihatsu Cero, dai noi commercializzata come Daihatsu Copen.

  • shares
  • Mail