Meno soldi uguale più auto di lusso

Più auto di lussoCuriosa l'analisi dell'Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri) relativa al primo trimestre 2005: è tornata la voglia di lusso nel mercato automobilistico per le vetture da sogno, mentre perdono colpi le utilitarie adatte alla vita di tutti i giorni. Secondo gli analisti dell'associazione delle case estere, si tratta di un segnale da non sottovalutare, appare infatti chiara la spaccatura fra il popolo delle auto di ampia domanda dei segmenti A e B, rispetto alla contenuta elite che puo' avvicinarsi ai prodotti premium. Ci sono però anche altri fattori che incidono sulla domanda di nuove automobili, e noi li abbiamo visti in questi mesi: le limitazioni del traffico, l'aumento vertiginoso del prezzo dei carburanti, il peso sempre più elevato delle assicurazioni . E' chiaro che questi fattori sono marginali per chi si avvicina a una Maserati Quattoporte... e meno marginali per chi acquista una Tata 1.4 Gle.

  • shares
  • Mail