L'Aston Martin Vulcan con il bombardiere [Video]

Aston Martin Vulcan - L'esclusivissima supersportiva britannica incontra l'aereo che le ha donato il nome in un nuovo filmato ufficiale. Aston Martin ha infatti organizzato insieme ad un'associazione di beneficenza un'evento speciale nel quale si è alzata in volo una delle icone dell'aviazione britannica. Il Vulcan XH558 è infatti un bombardiere nucleare inglese creato negli anni cinquanta durante la guerra fredda e presto effettuerà il suo ultimo volo prima di diventare un pezzo da museo.

Viste le particolarità di questo aereo Aston Martin ha deciso di rendergli omaggio chiamando la sua nuova supersportiva da pista con lo stesso nome: Vulcan. L'Aston Martin Vulcan sarà una vettura esclusivissima: verrà infatti costruita in soli 24 esemplari, i primi dei quali verranno consegnati entro la fine del 2015. I clienti che l'hanno acquistata potranno guidarla solo in pista e saranno affiancati da un team di tecnici che li assisteranno.

Il motore è un V12 centrale da 7.0 litri aspirato in grado di erogare circa 800 cavalli. Ad esso si abbina una trasmissione sequenziale Xtrac a 6 marce che trasmette tutta la potenza alle ruote posteriori. Vista la particolarità di questa vettura le sospensioni sono di tipo push rod e l'impianto frenante Brembo deriva dalle competizioni.

  • shares
  • Mail