Audi A4: i prezzi a confronto con le rivali

Audi A4 - Dopo quasi 400 mila esemplari venduti in Italia in poco più di 20 anni Audi rinnova una delle sue vetture più importanti di sempre. Dal 1994 ad oggi Audi Italia ha venduto 386.394 Audi A4, 110.277 berline e 271.336 Avant ed a partire dal prossimo mese di Novembre i clienti italiani riceveranno le prime Audi A4 B9 di nuova generazione. Un modello che non avrà vita facile in un segmento D Premium sempre più agguerrito e che, come sottolinea Audi stessa, dovrà vedersela contro rivali del calibro di Mercedes Classe C e BMW Serie 3.

Rispetto alle concorrenti l'Audi A4 proporrà un prezzo d'ingresso tra le due rivali: l'Audi A4 1.4 TFSI da 150 cavalli costerà infatti almeno 33.800 euro contro i 31.400 euro della Bavarese ed i 34.941 euro della berlina della Stella. I prezzi delle concorrenti si riferiscono però alle motorizzazioni a gasolio entry level che, per l'Audi A4, non risultano ancora disponibili. Andiamo dunque ad analizzare una delle motorizzazioni che dovrebbe andare per la maggiore, ovvero quella a gasolio quattro cilindri da 150 cavalli.

L'Audi A4 2.0 TDI da 150 cavalli sarà in vendita a 36.650 euro mentre per acquistare una BMW 318d da 150 cavalli basteranno 35.800 euro. Mercedes non propone invece una versione di questa potenza avendo a listino la Mercedes C200d da 136 cavalli e la Mercedes C220d da 170 cavalli, in entrambi i casi proposte con prezzi leggermente superiori alle concorrenti.

La nuova generazione dell'Audi A4 si va dunque a posizionare tra le due rivali tedesche proponendo, al momento del lancio, tre motorizzazioni a benzina, tutte quattro cilindri da 150, 190 o 252 cavalli, e quattro a gasolio, con le 2.0 TDI da 150 o 190 cavalli e le 3.0 TDI sei cilindri da 218 o 272 cavalli.

Rispetto alle concorrenti per il momento Audi non offre versioni ibride ma propone 4 versioni con trazione integrale Quattro con i 2.0 TDI e TFSI più potenti oltre alle due varianti potenza del 3.0 TDI. L'Audi A4 si rivela però la più lunga delle tre con i suoi 4.73 metri contro i 4.63 della BMW Serie 3 ed i 4.69 della Mercedes Classe C e, conseguentemente, propone un bagagliaio leggermente più grande, con 505 litri contro i 480 delle concorrenti. La battaglia per il segmento D Premium è dunque riaperta.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: