Artega Scalo

La coupé pesa qualche chilo in meno di 1.600, ma riesce comunque a bruciare lo 0-96 km/h in 3,6 secondi.

Artega Scalo

Era il marzo 2011 quando Artega presentò una variante a trazione elettrica della sportiva GT. Quel modello avrebbe scontato le difficoltà accusate dall’azienda tedesca, costretta a dichiarare fallimento nel luglio 2012. La casa di Delbrück torna oggi in attività e presenta al salone di Francoforte una sportiva a due posti, elettrica, denominata come un pluri-vittorioso cavallo da competizione: Scalo è un animale di razza westfaliana eletto Galloper of the Year nell’anno 2010.

La sportiva consta di una piattaforma elettrica bimotore, alimentata da un pacco batterie agli ioni di litio (37 kWh) e composta da una coppia di motori Voltabox: si trovano entrambi al posteriore, sviluppano ciascuno (150 kw) e garantiscono una potenza combinata pari a 402 CV, mentre la coppia si attesta a 778 Nm. La Scalo pesa 1.585 chili e conta su prestazioni d'avanzo per la guida in strada: Artega dichiara un tempo di 3,6 secondi nel passaggio 0-96 km/h ed una velocità massima pari a 250 km/h, mentre l’autonomia si attesta a circa 400 chilometri. Un ciclo di ricarica viene portato a termine in circa 10 ore, ma collegandosi ad un impianto trifase – e non da un impianto domestico – il tempo si riduce a circa 2 ore. L’automobile risulta pressoché identica alla GT. Cambiano soltanto alcuni dettagli, come ad esempio le prese d’aria, lo spoiler anteriore e le appendici canard sul paraurti anteriore.

Il corpo vettura è realizzato in materiali compositi, mentre i cerchi in lega sono in metallo forgiato e misurano 20 pollici. E’ lunga 4,01 metri, larga 1,88 metri ed alta 1,19 metri. La dotazione include il volante multifunzione (non sono previsti altri comandi), la strumentazione digitale, una basetta per la ricarica dello smartphone ed un sintetizzatore digitale, che produce un rumore fittizio per compiacere le orecchie di conducente e passeggero. Artega non ha fornito alcun dettaglio riguardo l’eventuale produzione in serie.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: