Caterham Seven Superlight Twenty

Gli optional disponibili saranno una manciata, così da non invogliare i clienti a rendere la Twenty meglio equipaggiata (e più pesante).

La Caterham Seven Superlight va considerata un’automobile fra le più significative e ricche di fascino in vendita negli ultimi 20 anni: è leggera, divertentissima e tremendamente efficace, grazie ad una serie di novità (cambio a 6 rapporti, carreggiata anteriore più larga, alleggerimenti vari) introdotte per migliorare la già entusiasmante dinamica di guida. Il suo ricordo è così vivo nella mente degli appassionati che l’azienda ha deciso di mettere in produzione (limitata) un allestimento celebrativo, denominato Superlight Twenty, così da rendere omaggio ai 20 anni di una versione ancor’oggi rimpianta.

La Superlight Twenty sarà costruita in appena 20 esemplari – le Superlight furono invece 200 – ed utilizza il noto motore benzina da 1,6 litri, di provenienza Ford, qui configurato per sviluppare una potenza di 135 CV. Si abbina ad una trasmissione a 6 marce (ravvicinate), mentre l’allestimento include opzioni decisamente interessanti: la dotazione prevede le sospensioni sportive, il volano alleggerito, il differenziale a slittamento limitato ed una serie di particolari in fibra di carbonio, fra cui l’alettone posteriore, il musetto e gli archi copriruota.

Il corpo vettura è in alluminio non lavorato: tale soluzione non richiama soltanto la Superlight originale, ma assicura un risparmio di 6 chili nel paragone con una carrozzeria verniciata. I 20 acquirenti troveranno anche uno specifico quadro strumenti, il telaio verniciato ad effetto titanio, i sedili a guscio parzialmente in fibra di carbonio – sono gli stessi dell’estrema 620 R –, targhette specifiche e la chiave d’accensione ed il pomello del cambio con inciso Superlight Twenty. Caterham dichiara un tempo d 4,9 secondi sullo 0-96 km/h ed una velocità di 196 km/h.

I Video di Autoblog