Lamborghini: prodotta la Gallardo numero 5.000

Lamborghini Gallardo 5000

Ai detrattori della casa del Toro, i quali, senza mezzi termini, criticano l'ingerenza dell'Audi, affermando che, dall'ingresso della casa tedesca in Lamborghini, le supercar di Sant'Agata hanno perso molta della loro essenza, mi viene da rispondere con un numero: 5.000. A tanto è arrivata, infatti, la produzione della Gallardo.
L'esemplare uscito dalla catena di montaggio, della serie speciale denominata Nera, è stata consegnata qualche giorno fa al suo nuovo proprietario, portando la baby Lambo alla realizzazione di un vero record produttivo nella storia dell'azienda (ma il dato è comunque stupefacente a livello generale).

E mi viene da aggiungere: meno male che è intervenuta l'Audi! Chissà dove sarebbe, adesso, uno dei marchi che hanno contribuito a fare grande il "motorismo" italiano. "Lei" che qualche anno fa ha avuto i peggiori proprietari della sua storia. E oggi può fregiarsi, oltre alla riuscita gamma Gallardo (in questi giorni a Ginevra viene presentata la Superleggera da 530 Cv e 100 kg in meno), della presenza della titanica Murcielago LP 640, senza dubbio la migliore erede che Miura, Countach e Diablo avrebbero potuto sperare di lasciare ai posteri per tramandare l'essenza delle supercar dell'indimenticato Ferruccio.

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: