BMW 728i e M750i: in arrivo due nuove motorizzazioni per la Serie 7

BMW Serie 7 facelift

Le BMW 728i ed M750i andranno presto a completare l’offerta di motorizzazioni e versioni disponibili per la Serie 7. L’ammiraglia bavarese verrà infatti equipaggiata con un nuovo motore d’accesso, relativamente compatto ed economico, dal frazionamento inedito: il 2.0 turbo da 245 CV sarà infatti il primo quattro cilindri utilizzato dalla Serie 7, che si ‘piega’ al downsizing con qualche mese di ritardo nel confronti con le Audi A8 e Mercedes Classe S. Il 2.0 andrà dunque a rappresentare il gradino precedente al 6 cilindri in linea della 740i.

Al vertice della gamma verrà invece posizionato il 4.4 TwinPower Turbo della futura M750i, la prima Serie 7 appartenente alla famiglia M Performance. Il biturbo dovrebbe qui erogare 450 CV e sarà abbinato ad un pacchetto stilistico e tecnico dalla connotazione sportiva, necessario – anche in questo caso – per colmare il ritardo accumulato dalle Audi S8 e Mercedes S 63 AMG. Sarà disponibile con la trazione posteriore o integrale xDrive.

Via | Bimmer Today

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: