Mercedes Classe S Cabrio: prime foto e informazioni ufficiali

Mercedes Classe S Cabriolet - A Francoforte ritorna uno dei miti en plein air di Stoccarda.


Mercedes Classe S Cabrio - Al Salone di Francoforte 2015 una Stella del passato tornerà in gamma. L'ammiraglia di Stoccarda tornerà ad essere anche cabriolet: Mercedes presenterà ufficialmente durante la kermesse tedesca la nuova Mercedes Classe S Cabriolet, erede di modelli iconici come la Mercedes 280 SE Cabriolet degli anni sessanta, una vettura che negli ultimi anni ha toccato quotazioni record vicine al mezzo milione di euro. La nuova Mercedes Classe S Cabriolet entrerà a far parte di una famiglia di auto iconiche che hanno segnato la storia della Stella per via della loro esclusività.

Proprio per questo Mercedes proporrà sulla nuova Mercedes Classe S Cabriolet svariate soluzioni tecniche esclusive, pensate per essere poi adottate in futuro anche su altri modelli della gamma tedesca. La nuova Mercedes Classe S Cabriolet ha infatti come obiettivo quello di diventare "la più comoda cabriolet al Mondo" proponendo accessori esclusivi abbinati a finiture d'altissima gamma ed a particolari ricercati.

Con questa immagine d'anticipazione Mercedes non ha voluto svelare tutti i segreti della nuova cabrio, limitandosi a fornire alcune informazioni a riguardo. Parlando di comfort climatico la nuova Mercedes Classe S Cabriolet utilizzerà l'Aircap, un sistema di protezione automatica dal vento per l'abitacolo, che andrà ad abbinarsi all'Airscarf che riscalderà il collo dei passeggeri rendendo più confortevole la guida en plein air.

Oltre a questo la Mercedes Classe S Cabriolet disporrà di poggiabraccia riscaldabili oltre che dei classici sedili ventilati e riscaldabili che verranno proposti anche al posteriore senza però ventilazione. Non mancherà nemmeno un condizionatore totalmente automatico che permetterà di avere una temperatura precisa all'interno del'abitacolo potendo così sfruttare la cabriolet durante i più caldi giorni d'estate ma anche quando le temperature non risultano elevate.

Tutto questo per combinare l'esclusività di una cabriolet con il comfort tipico di un'ammiraglia Mercedes: caratteristiche già viste su svariati modelli del passato. Basti pensare alle lussuose cabrio degli anni venti, ma anche alle varie cabriolet degli anni quaranta e cinquanta come le Mercedes 170S W136, le Mercedes 220 W187 e le Mercedes 300S W188. Successivamente arrivò poi il mito Ponton con le Mercedes 220S W180 e Mercedes 220SE W128 ma una delle più importanti incarnazioni di questa filosofia arrivò negli anni sessanta con la Mercedes 220SE Cabriolet W111 poi evolutasi in altre versioni con le Mercedes 250 SE e Mercedes 280SE ma anche Mercedes 300SE W112.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: