Fiat 500X: arriva la cura Abarth?

Sarebbe il primo urban-SUV nella storia del marchio dello Scorpione.

Negli ultimi giorni si sono moltiplicati i rumors circa il prossimo debutto della Abarth 500X (un render in apertura); al momento non c’è nulla di ufficiale in merito se non le dichiarazioni di Alfredo Altavilla, Responsabile per il mercato Emea di FCA, rilasciate ai microfoni di AutoExpress: “Oltre alla futura 124 e alla 500, stiamo pensando a una nuovissima aggiunta alla line-up di Abarth la 500X è una delle opzioni prese in considerazione”.

In effetti la 500X avrebbe tutte le carte in regola per ricevere il trattamento mascolinizzante: ok, la base di partenza non è proprio il massimo della sportività e forse lo stesso Karl Abarth avrebbe qualcosa da obiettare; sta di fatto che il successo di urban-SUV, crossover e delle relative versioni sportive, potrebbe aver messo da tempo l’acquolina in bocca ai vertici di FCA.

Qualche mese fa era stato lo stesso Roberto Giolito, responsabile dello stile per il marchio Fiat, a sbilanciarsi su un ipotetico futuro produttivo del modello in questione: “La Fiat 500X sarebbe ottima nelle vesti di un’Abarth . E’ perfetta in quanto a controllo, a guidabilità. Il sedile lato guida si trova nella posizione ideale per garantire il massimo controllo del mezzo”.

Una versione prestazionale dell’italiana potrebbe inoltre far gola su molti mercati, a cominciare da quello statunitense. Ipotesi per il motore? Il più papabile sembra rimanere il 4 cilindri 1.4 T-Jet anche se, come per la Abarth Spider, si specula pure sul 1.750 T-Jet dell'Alfa 4C, opportunamente “addomesticato” a 200 Cv di potenza.

Nebulosità anche sul tipo di trasmissione: l'auto potrebbe prevedere uno schema "tutto-avanti" o la trazione integrale. Resta a questo punto da chiedersi se una city-SUV come la 500X sia abbastanza coerente con la storia ed il DNA dello Scorpione. Voi cosa ne pensate? Rispondeteci nel sondaggio!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: