Cani lasciati nell'auto al sole: nuovo video di sensibilizzazione di PETA

In pochi istanti l'abitacolo diventa una vera e propria fornace.

Sembra incredibile che ancora ci sia la necessità di promuovere campagne di sensibilizzazione dedicate: eppure, come ogni estate, sono migliaia i cani che vengono lasciati nell’abitacolo rovente di auto esposte al sole, spesso anche con i finestrini completamente chiusi. Anche in una giornata mediamente calda ciò può condurre "Fido" a morte certa nel giro di pochi minuti.

PETA, (People for the Ethical Treatment of Animals), ha recentemente diffuso un video sul tema con protagonista il giocatore di football americano Tyrann Mathieu: l’atleta si presta ad un esperimento dimostrativo, chiudendosi nell’abitacolo di un’auto parcheggiata al sole in una giornata estiva con 32° Celsius.

Cane auto sole

Nel giro di appena 4 minuti all’interno dell’auto vengono superati i 40° e dopo altri 4 si sfiorano i 50°. Troppi anche per il fisico possente di Mathieu che alza bandiera bianca dopo appena 8 minuti, visibilmente affannato e completamente zuppo di sudore. Purtroppo i cani non possono permettersi neanche di sudare per poter abbassare la loro temperatura corporea e già a poco più di 40° ambientali le loro funzioni vitali iniziano ad essere compromesse in maniera potenzialmente irreversibile; e loro non possono scappare dall’abitacolo come ha fatto Tyrann...

Foto | Alice Barigelli

  • shares
  • Mail