La rinnovata Porsche Boxster è ormai senza camuffature

I nuovi quattro cilindri potrebbero avere cilindrata di 2 e 2,5 litri e svilupperanno fino a 395 CV. Li vedremo anche sulla 911.

Sono giornate intense per gli uomini del marchio Porsche, occupati a limare le ultime imperfezioni da vetture ormai in rampa di lancio: fra il termine del 2015 e l’inizio del 2016 arriveranno la rinnovata 911 – con motori turbo anche per le versioni d’ingresso – ed il restyling delle Boxster/Cayman, modelli giunti al quarto anno di carriera e per questo bisognosi di ritocchi all’estetica ed alla parte tecnica.

La Boxster qui fotografata è in veste pressoché definitiva. Possiamo così notare le modifiche introdotte per i fascioni, per le prese d’aria e per i gruppi ottici, i quali diventeranno più moderni grazie all’aggiunta di elementi a LED. Il nostro fotografo ha notato cambiamenti anche al volante ed alla plancia, dove sarà probabilmente introdotto il nuovo impianto multimediale: permettà di gestire funzioni ora non supportare ed includerà uno schermo touch di dimensioni maggiori. Le modifiche più significative dovrebbero però interessare la gamma motori.

Matthias Müller, numero uno della casa tedesca, ha spiegato di recente che le Boxster e Cayman riceveranno i nuovi quattro cilindri a partire dal 2016. L’ad non è sceso troppo nel dettaglio, ma i quattro cilindri boxer potrebbero avere cubatura di 2 e 2,5 litri e potenze variabili fra 300 CV e 395 CV. Il motore da 2,5 litri verrà destinato anche alla 911.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: