Spider Fiat: le foto spia di un nostro lettore

La sportiva dovrebbe arrivare ad inizio 2016 e monterà quasi certamente il solo 1.4 Multiair, anche in versione da 170 CV (elaborata da Abarth).


Il nostro lettore Tommaso Matino ha fotografato un esemplare ancora provvisorio della spider Fiat, modello realizzato con il supporto di Mazda e parente stretto della MX-5 di ultima generazione. Le due sportive nascono infatti dalla stessa base meccanica, e nulla importa che il muletto adoperi pannelli carrozzeria non più attuali: le toppe inserite a livello di passo e carreggiata testimoniano che la vettura adopera organi di nuova concezione, gli stessi già disponibili sulla recente ND.

L’unica significativa novità riguarda la gamma motori: Mazda non renderà disponibili i suoi quattro cilindri aspirati, in alluminio, quindi Fiat dovrà utilizzare molto probabilmente il noto 1.4 turbo. Il MultiAir sarà inevitabilmente più pesante e garantirà una diversa erogazione della potenza, quindi diamo per scontato un differente approccio alla guida: la 124 Spyder – questo il nome ad oggi più accreditato – sarà forse meno intuitiva e minimale, ma fornirà in compenso valori più elevati di potenza e coppia motrice.

Indiscrezioni danno per sicura la presenza di una variante Abarth, ragion per cui è lecito immaginare che il 1.4 resterà configurato in due livelli: l’unità da 140 CV finirà sotto il cofano della Fiat, mentre la versione da 170 CV resterà un’esclusiva dello scorpione. L’auto potrebbe esordire ad inizio 2016. Cogliamo l’occasione per ricordarvi che potete inviare notizie, video e fotografie all’indirizzo suggerimenti@autoblog.it, che siano esse di prototipi camuffati o riguardanti episodi più divertenti.

  • shares
  • Mail