Google Car: i test su strada arrivano in Texas

Le vetture a guida autonoma avranno sempre un conducente, in grado di intervenire in caso di necessità

Google Car

Google Car – Dopo aver effettuato i primi test su strada a Mountain View alla fine del mese scorso, le Google Car lasciano la via di ‘casa’ e si spostano ad Austin, in Texas. Le vetture provate saranno dei prototipi di Suv Lexus a guida autonoma, sulle quali è comunque sempre presente un conducente, pronto ad intervenire in caso di necessità o di guasti sull’auto.

La scelta della città texana non è casuale, visto che già in passato era stata partner di ‘Big G’ per lanciare Google Fiber, il progetto per la realizzazione di una rete internet a banda larga, con infrastruttura in fibra ottica. “Uno dei nostri SUV è lì – confermano dall’azienda di Mountain View – e circola nelle aree nord e nordest del centro cittadino”.

Austin non sarà l’unica città americana dove verranno effettuati dei test su strada con la Google Car, in quanto è fondamentale per il colosso statunitense testare il progetto con diverse condizioni di traffico, della strada ed anche meteo.

  • shares
  • Mail