Tutte insieme le Ferrari 360 Challenge Stradale, 430 Scuderia e 458 speciale

Un fotografo ha realizzato una galleria di immagini con soggetto le tre sportive del Cavallino, evoluzioni rispettivamente delle 360 Modena, 430 e 458 Italia.

L’autore delle immagini ha scelto come sfondo la fabbrica Weyerhaeuser di Snoqualmie, nello stato del Washington, dove furono girati alcuni passaggi della serie tv Twin Pikes. Il luogo non è casuale. Perché tanto la serie quanto le auto fotografate hanno dato origine ad un vero e proprio culto, diventando col tempo capolavori per appassionati. Questo perché le tre coupé esprimono una sportività ancor più marcata e radicale dei loro modelli d’origine, grazie ad interventi legati alla parte estetica e soprattutto meccanica.

La Ferrari 360 Challenge Stradale utilizza ad esempio un V8 3.6 dalla potenza maggiorata (425 CV) e componenti di valore superiore, come i dischi freno in materiali compositi, le molle in titanio ed i sedili a guscio. La massa raggiunge per questo motivo i 1.180 chili. Il testimone viene raccolto nel 2007 dalla 430 Scuderia – lanciata quattro anni dopo la CS –, più leggera di un quintale rispetto alla F430 e capace per tal motivo di un’accelerazione 0-100 km/h pari a 3,6 secondi. Il motore 4.3 raggiunge in tal caso i 510 CV, mentre l’allestimento prevede modifiche al corpo vettura, all’interno ed alla trasmissione: il cambio F1 effettua passaggi di marcia in appena 60 millisecondi.

Il terzo componente del gruppetto è la 458 Speciale, massima evoluzione del progetto 458 – come le CS e Scuderia lo furono rispettivamente per le F360 ed F430 – e risalente al 2013. Il motore 4.5 raggiunge qui i 605 CV, l’aerodinamica è di tipo attivo ed il rapporto peso/potenza si attesta sul valore di 2,13 kg/CV, in ragione dei 90 chili in meno rispetto alla F458 Italia. La Speciale prevede l’inedito controllo elettronico dell’angolo di assetto, che impiega un algoritmo per gestire le regolazioni dell’assetto ed ottimizzare così la gestione e la ripartizione della coppia motore. Challenge Stradale e Scuderie vennero prodotte in 1.200 esemplari l’una, mentre la Speciale non fu realizzata in serie limitata.

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →