Superano la coda agitando una pistola dal finestrino

Oltre alla pistola semiautomatica, nell'auto sono state rinvenute e sequestrate altre armi.

inseguimentobadboysII.png

A sentire il racconto de Il Giornale, sembra che tutti coloro che si trovavano in coda su quella strada di Jesolo (VE), la scorsa domenica sera verso le 19,30, magari tornando da una giornata al mare, abbiano proprio assistito ad una scena da film.

La lunga coda deve avere innervosito parecchio i due ragazzi di 19 e 22 anni, cittadini rumeni, accompagnati da altre due ragazze. I giovani all'improvviso, con la loro auto, hanno iniziato a sorpassare in malo modo e a tutta velocità il serpentone che si era creato alla fine di quello che, fino a quel punto, era stato un tranquillo finesettimana di una località di mare. Uno dei due, secondo quanto riportato, per intimorire gli altri automobilisti di passaggio, avrebbe addirittura brandito una pistola agitandola fuori dal finestrino: un espediente che è stato efficace per farsi largo rapidamente, ma nello stesso tempo ha scatenato il panico fra i presenti, tanto che alle forze dell'ordine sono arrivate decine di segnalazioni dell'accaduto.

L'auto è stata fermata poco tempo dopo: al suo interno, oltre alla pistola semiautomatica, sono stati rinvenuti un coltello a serramanico e una mazza lunga 68 cm. Tutte le armi sono state così sequestrate dalla Polizia.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: