Opel Insignia: arrivano il 1.6 CDTI e l'Apple CarPlay

Il quattro cilindri può essere ordinato nelle varianti da 120 CV e 136 CV, disponibili al prezzo di 30.350 euro e 30.950 euro. Il consumo minimo si attesta a 3,8 l/100 km.

opel-insignia-16jpg

Opel introduce alcune migliorie destinate alla Insignia, disponibile a breve con un motore a gasolio di media cilindrata ed equipaggiata con una serie di nuovi contenuti in materia in info-telematica. La segmento D del fulmine riceve il nuovo motore 1.6 CDTI, già introdotto ad esempio sulle Astra e Mokka e configurato nelle varianti da 120 CV e 136 CV. Per entrambe vengono offerti di serie il cambio manuale a 6 rapporti e lo Start&Stop. L’unità di minor potenza consuma in media 3,9 l/100 km, produce 104 g/km di CO2 e richiede 10,4 secondi per completare il passaggio 80-120 km/h.

Lo 0-100 km/h viene portato a termine nello stesso tempo (11,9 secondi) dichiarato per il vecchio 2.0 CDTI, motore che il millesei di fatto sostituisce. L’unità di maggior potenza vanta prestazioni ancora migliori, a fronte di consumi ancora più contenuti: il 136 CV si accontenta di 3,8 l/100 km e produce 99 g/km di CO2, ma necessita di un secondo in meno per raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo e di 10,4 secondi per la ripresa 80-120 km/h. La velocità massima aumenta a 210 km/h, 5 km/h in più rispetto al 120 CV. Opel dichiara per entrambe una coppia massima di 320 Nm, disponibile già a partire da 2.000 giri/minuto. Le due versioni sono già ordinabili e costano rispettivamente 30.350 euro e 30.950 euro.

Allo stesso tempo debutta sulla Insignia il Navi 900 IntelliLink, impianto multimediale con schermo da 8 pollici, piattaforma Apple CarPlay e connettività IntelliLink: in questo modo il conducente può gestire lo streaming audio, sentirsi leggere messaggi SMS ed impartire comandi vocali. Il Model Year estende anche alla segmento D il sistema Opel OnStar, disponibile a partire dalla versione Cosmo ed utile per chiamare in automatico il soccorso stradale, controllare da remoto alcune funzioni (mediante app) e ricevere aiuto 24 ore su 24 in caso d’incidente. Il servizio è gratuito nei primi 12 mesi dall’installazione.

  • shares
  • Mail