I migliori accessori per viaggiare con i bimbi

Per un bambino affrontare un lungo viaggio in auto non è quasi mai piacevole. Tanto tempo chiusi dentro all'abitacolo di un'automobile, movimenti limitati e panorama ripetitivo potrebbero essere un grosso problema, a meno che non si trovino delle soluzioni per migliorare la comodità del bimbo e farlo distrarre durante le ore in macchina. Una bevanda fresca ed una merenda possono rivelarsi fondamentali per la tranquillità del bimbo: in commercio esistono diversi tipi di frigoriferi portatili da auto, si collegano alla presa accendisigari e garantiscono bevande fresche in ogni momento.

Le nuove generazioni di nativi digitali difficilmente faranno a meno del proprio tablet con il quale divertirsi durante i viaggi, giocando o guardando film o cartoni animati. Per questo è molto utile avere in auto un caricabatterie Usb: costano pochi euro e consentono di ricaricare con grandi facilità moltissimi dispositivi elettronici, anche contemporaneamente su alcuni modelli. Può essere particolarmente utile anche un supporto per il tablet che si attacca facilmente al poggiatesta dei sedili anteriori e libera le mani del bambino consentendo una postura migliore durante la visione. Per permettere un ascolto ottimale dei video si possono poi acquistare delle cuffie audio, alcune delle quali sono appositamente pensate per ragazzi e bambini. Se poi si vuole dare al proprio figlio anche la possibilità di connettersi ad internet durante i viaggi esistono diversi tipi di Hotspot 4G tramite i quali è possibile navigare in WiFi su internet sfruttando la connettività di una qualsiasi Sim telefonica con piano dati.

Rendere più piacevole un viaggio con questi accessori potrebbe però diventare costoso. Per chi non vuole spendere troppo esistono soluzioni molto più economiche pensate per migliorare la comodità durante i viaggi. Un esempio sono le tendine parasole a ventosa, ma anche i vassoi per cibo e bibite da attaccare ai poggiatesta. Per chi invece non ha un tablet esistono delle lavagne "magiche" con le quali disegnare senza correre il rischio di sporcare. Proprio per proteggere gli interni della vettura esistono infine delle speciali coperture per il retro dei sedili anteriori che proteggono il rivestimento dell’auto senza dare troppo nell'occhio.

  • shares
  • Mail