Novità in arrivo per la Ford Fusion

La berlina è stata introdotta sul mercato a fine 2012 e verrà presto sottoposta ad un aggiornamento. Cambieranno fanali, paraurti e mascherina, come visibile dalle foto spia.

Conosciamo tutti le vicissitudini alle quali è stata costretta la Ford Mondeo, in vendita dallo scorso autunno nonostante la sua omologa yankee (chiamata Fusion) fosse disponibile già dal 2012. Tale squilibrio è legato ad una questione logistica. L’Ovale avrebbe dovuto costruire la segmento D nell’impianto belga di Genk, chiuso però nel 2013.

Da qui la necessita di trasferire e riorganizzare le linee produttive nella fabbrica di Valencia, in Spagna, dove la Mondeo è oggi costruita. Questa situazione determina oggi una sorta di paradosso: la Mondeo è di fatto una vettura nuova, mentre la Fusion si appresta a ricevere novità di carattere tecnico e stilistico. Lo confermano queste immagini spia, relative ad un esemplare di test camuffato nei punti sensibili: possiamo quindi attenderci modifiche ai fascioni paraurti, alla fanaleria ed alla griglia radiatore, interventi necessari per svecchiare la carrozzeria e per renderla più accattivante.

Non sappiamo ancora se gli interventi riguarderanno anche l’abitacolo, così come la meccanica ed il reparto motori/trasmissione. Possiamo immaginare che la rinnovata Ford Fusion arrivi sul mercato fra il termine del 2015 e l’inizio del 2016, ma non è chiaro se gli stessi interventi verranno ripresi dalla Mondeo.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Ford

Ford viene fondata nel 1903 da un imprenditore a cui questo titolo va sicuramente stretto. Henry Ford non ha solo rivoluzionato l’automobile e l’industria dell’automobil [...]

Tutto su Ford →