Volvo S60L T6 twin engine

Volvo S60L T6 twin engine - La gamma Volvo continua ad arricchirsi di modelli a propulsione ibrida, con il costruttore svedese che, la prossima settimana, lancerà una nuova berlina con tecnologia plug-in hybrid al Salone di Shanghai. La nuova Volvo S60L T6 twin engine sarà direttamente prodotta in Cina ed utilizzerà un quattro cilindri 2.0 litri benzina da 238 cavalli con tecnologia Drive-E. Il duemila sarà abbinato ad un motore elettrico da 50kW montato sull'asse posteriore che verrà alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 11.2 kWh.

Insieme i due propulsori permettono al powertrain ibrido di sviluppare 306 cavalli ed una coppia di 350+200 Nm. Le prestazioni dunque non mancano con la nuova Volvo S60L T6 twin engine che si rivela in grado di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 5.6 secondi. Oltre a questo le batterie permettono un'autonomia di circa 53 chilometri in modalità puramente elettrica, con le emissioni che riescono così a contenersi in soli 49 grammi al chilometro.

La quarta Twin Engine di Volvo, che segue le Volvo V60 D5 e D6 oltre alla Volvo XC90 T8, si appresta dunque a debuttare su quello che negli ultimi anni per molti costruttori è diventato il mercato più importante. La Cina sarà infatti l'unico Paese dove la nuova Volvo S60L T6 twin engine sarà in vendita.

  • shares
  • Mail