I proprietari della Viper sparano alla Corvette

I membri di un club pro-Viper mirano alla Corvette e le sparano proiettili di grosso calibro, per di più caricati a tannerite.

Gli appassionati di quattro ruote non sono estranei a certe dinamiche legate principalmente all’ambito calcistico, dove le questioni legate al tifo ed all’antipatia possono dare origine a comportamenti stigmatizzabili. Molto spesso la rivalità fra due marchi può essere circoscritta ad uno sfottò presente sulla targa, ma in determinate circostanze l’antagonismo sfocia in manifestazioni assurde ed incomprensibili.

Lo dimostra quanto organizzato presso il North Texas Viper Club di Dallas, associazione a cui sono iscritti proprietari, concessionari e preparatori della coupé. Alcuni di loro nutrono una sincera rivalità nei confronti della Corvette.

Tale sentimento emerge da un recente filmato, nel quale vediamo alcuni membri del club sparare proiettili di grosso calibro in direzione di una C4: i primi due hanno calibro .50 e non generano risultati visibili, ma il proiettile caricato a tannerite (esplosivo composito ad alto potenziale) manda in fumo la povera Corvette.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: