Nuova Volvo S90: dal 2016 tenterà l’assalto alle tedesche

Le frecce al suo arco saranno il design distintivo, la qualità costruttiva, la sicurezza attiva e passiva e l’efficienza delle motorizzazioni.

E’ iniziato il countdown per l’esordio della nuova berlina ammiraglia di casa Volvo, l’inedita “S90”: la vettura manderà in pensione la vetusta S80 rispetto a cui avrà dimensioni maggiori ed un posizionamento commerciale più alto. La S90, che dovrebbe essere svelata al prossimo Salone di Francoforte, andrà a battagliare con auto come la Mercedes Classe E e la BMW Serie 5 e con le rispettive versioni station-wagon: costruita sulla nuova piattaforma modulare SPA, la S90 avrà infatti anche una variante giardinetta, la “V90” (che sostituirà la V70). Da quest’ultima sarà anche sviluppata una versione più “rustica”, la V90 Cross Country, che metterà nel proprio mirino l’Audi A6 Allroad.

Dal punto di vista stilistico, la famiglia “90” dovrebbe ispirarsi alle Volvo Concept Coupè e Concept Estate, svelate nel 2014. Gli interni, promettono in Volvo, saranno invece un ulteriore passo in avanti rispetto a quelli, già di altissimo livello, della XC90: sia per qualità costruttiva che per il design (supervisionato da Robin Page, ex Bentley) rappresenteranno il meglio di quanto la casa svedese può offrire ai suoi clienti.

La gamma motori verrà invece completamente condivisa con quella dell’ultima SUV costruita dal brand svedese: parliamo quindi di una batteria di propulsori 4 cilindri “Drive-E”, benzina, diesel ed ibridi con potenze fino a 400 Cv. La famiglia “90” fa parte di un piano di completo rinnovamento della line-up Volvo che mira ad aggiornanrsi in toto entro il 2020: il target di vendita è quello delle 800.000 unità annue dalle 460.000 del 2014. La Volvo S90 arriverà sul mercato nel 2016.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →