MyTaxi: fino al 17 giugno lo sconto del 50%

L’applicazione consente di effettuare una prenotazione e gestire il pagamento. Finora si è rivelata un successo.

La concorrenza di Uber obbliga i taxisti a rivedere le tariffe e ad introdurre novità commerciali, nel tentativo di svecchiare il proprio modello di business e renderlo attraente anche verso quei consumatori che altrimenti si rivolgerebbero altrove.

Per questo motivo è stato prorogato fino al 17 giugno lo sconto del 50% su tutte le corse in taxi pagate tramite l’applicazione MyTaxi, disponibile in Italia nella sola città di Milano e sviluppata per terminali con sistema operativo Android o iOs. MyTaxi è utile per una moltitudine di servizi: i clienti possono effettuare una chiamata e controllare la posizione del taxi (tutti con licenza), ricevendo in anticipo una previsione sul costo e una stima sull’orario di arrivo.

L’applicazione rivela inoltre la targa ed il modello dell’auto e fornisce la foto e il nome del tassista. Il pagamento viene corrisposto in maniera digitale. MyTaxi può essere utilizzata in 40 città a livello mondiale, tra cui Vienna, Barcellona, Zurigo, Varsavia, Washington e Madrid.

MyTaxi: l’App. per i taxisti arriva a Milano

MyTaxi Milano

MyTaxi– L’applicazione dedicata al mondo dei taxi arriva a Milano. Da oggi nel capoluogo lombardo è possibile scaricare gratuitamente l’App (dall’Apple store, Google Play o dal sito web) e provare il servizio. Con MyTaxi si può richiedere il taxi tramite l’App mytaxi, controllarne la posizione e l’avvicinamento sul proprio smartphone, con un orario stimato di arrivo e una previsione di costo. Si possono, inoltre, vedere altre informazioni, come la foto e il nome del tassista, la targa e il modello dell’auto.

Mytaxi offre anche la possibilità di pagare la corsa in modo sicuro tramite l’App stessa e di poter dare una valutazione in “stelline” sulla propria esperienza di viaggio. La ricevuta viene automaticamente spedita al passeggero via mail, a conclusione del suo viaggio. In occasione del suo lancio a Milano, mytaxi offre uno sconto del 50% per un mese intero su tutti i viaggi effettuati entro i confini della città. Per i tassisti che aderiscono al servizio, l’iscrizione è completamente gratuita, senza costi fissi o di recessione e fino al 30 settembre senza alcuna trattenuta sulla mediazione da parte di mytaxi.

MyTaxi: come funziona

I passeggeri possono richiedere un taxi attraverso la App di mytaxi sul proprio smartphone, mentre i tassisti nelle vicinanze ricevono la richiesta sulla loro App mytaxi driver. Una volta che un tassista ha accettato la richiesta, viene stabilita la connessione diretta ed entrambe le parti possono vedere le seguenti informazioni:

Taxi: posizione e nome del cliente
Clienti: nome, targa e foto del guidatore, così come il tempo stimato per il suo arrivo. Una volta che il tassista inizia a muoversi, il suo spostamento può essere seguito sul telefono del cliente.

MyTaxi: i vantaggi per i taxisti

– Senza costi fissi: iscrizione gratuita senza obblighi contrattuali, tasse annuali/mensili o costi di recessione. mytaxi non impone un numero di corse obbligatorie. Paghi solo le corse effettuate .
– Per il periodo di lancio, mytaxi non prevede alcuna commissione e sarà possibile provare il servizio gratuitamente fino al 30 settembre 2015.
– Dà la possibilità di offrire ai propri clienti un servizio al passo coi tempi: il pratico e sicuro pagamento tramite App.
– Rappresenta un’opportunità in vista di Expo2015 che porterà a Milano molti stranieri, che già usano la App nella loro lingua e dovranno muoversi in città.

Mytaxi lavora esclusivamente con taxi e guidatori ufficiali con licenza sul territorio.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →