Multa all’estero? Per i furbi tempi duri

In dirittura d’arrivo l’accordo che prevede lo scambio transfrontaliero sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale

Il brutto vizio di non rispettare le regole della strada all’estero durante il periodo di vacanza potrebbe avere le ore contate. Un brutto vizio a cui il consiglio europeo per la sicurezza stradale Etsc e la rete europea delle polizie stradali Tispol stanno cercando di metter fine, raggiungendo un accordo informale sull’applicazione transfrontaliera delle multe, sopratutto quelle riguardanti passaggio con il rosso, guida in stato di ebrezza ed eccesso di velocità.

Si tratta di una fase comunque ancora interlocutoria in riferimento ad un primo accordo raggiunto lo scorso 11 dicembre. Bisogna attendere infatti la ratifica da parte del parlamento europeo ed il recepimento degli stati membri. Questione di tempo e non di fattibilità però, considerando come la stessa commissione europea per la sicurezza stradale abbia indicato proprio l’eccesso di velocità la causa principale di un terzo degli incidenti mortali in Europa.

Ma se all’interno dei propri confini l’occhio vigile dell’istituzione è rimarcabile, oltre i confini nazionali vi è una sorta di ‘effetto vacanza’ di poca disciplina convinti del fatto che la multa, proprio perchè presa all’estero, non arriverà mai. Non sono supposizioni: in Francia, ad esempio, le infrazioni commesse da vetture registrate all’estero rappresentano il 25% del totale, il 50% nei periodi di vacanza.

Un sistema, questo delle “multe europee” che prende forma nel lontano 2011 con la legge UE 2011/82 per “agevolare lo scambio transfrotaliero sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale”. Il regolamento in merito all’attuazione è entrato in vigore un anno fa, ma nel mese di maggio la Corte ha rilevato delle scorrettezze, dovendo quindi rimetter mano al testo. Ora la dead line per l’approvazione del regolamento è Maggio 2015. Giusto in tempo per le vacanze estive…

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Brevi

Link a notizie brevi sul mondo dell'auto

Tutto su Brevi →