Lexus RX e Toyota Rav4: sicurezza prima di tutto

Toyota e Lexus arrivano a New York con nuove dotazioni di sicurezza dai prezzi contenuti destinate a diventare di serie.

Per Toyota il Salone di New York di quest'anno sarà particolarmente importante. Non solo per il debutto della nuova Toyota Rav4 Hybrid e della Lexus RX, ma anche per diverse novità tecnologiche mirate a migliorare la sicurezza di tutta la gamma giapponese. Già al Salone di Ginevra 2015 la casa nipponica aveva annunciato l'arrivo di nuove dotazioni di sicurezza attiva "entry level" capaci di migliorare in maniera sostanziale, con prezzi contenuti, il livello di sicurezza di ogni automobile.

Sulle nuove Lexus RX e Toyota Rav4 Hybrid debutteranno così i sistemi Toyota Safety Sense e Lexus Safety System+ che, con prezzi che oscilleranno tra circa 300 e 600 euro a seconda dei modelli, incrementeranno notevolmente la sicurezza di ogni automobile. Toyota crede talmente tanto in questo progetto che ha pianificato un'introduzione di serie di queste dotazioni su tutta la gamma americana entro un paio d'anni.

Toyota_Safety_Sense_02

Come si può vedere da questo filmato, i vari pacchetti utilizzano radar e sofisticate telecamere per calcolare le distanze dagli altri veicoli, potendo poi frenare autonomamente per evitare collisioni, mantenendo il veicolo all'interno della propria carreggiata. I sistemi LSS+ e TSS saranno diversi a seconda del segmento delle vetture, con Lexus che lo proporrà, oltre che sulla RX, su altri quattro modelli entro la fine del 2015, così come Toyota.

Toyota_Safety_Sense_03

  • shares
  • Mail