Ford Mustang, un'auto biografia: online la quinta puntata

Oggi la quinta e ultima puntata della Storia della Mustang. Cinquant'anni di mito in cinque puntate.

Tutte le puntate già pubblicate ed il calendario di pubblicazione:


  1. Prima puntata: 1960: esplode l'era Kennedy, inizia l'era Mustang

  2. Seconda puntata: Il nostro progetto inzia a farsi strada... verso il lancio del 1964

  3. Terza Puntata: Una folle gara fra tre designer per il modello definitivo. La battaglia del nome: da Cougar a Torino... a Mustang!.

  4. Quarta Puntata: Il 9 marzo 1964 la prima Mustang esce dalla linea di montaggio. Quattro milioni di visitatori in soli due giorni nelle concessionarie

  5. Quinta Puntata: A fine 1964 Mustang batte il record delle vendite Ford con 418.812 unità. Gli aneddoti di Iacocca e le ombre del 1968. Le rivali Camaro e Corvette. Si pensa già alla Mustang II con Alejandro De Tomaso

Cinquant’anni più uno. Mustang, quel “cavallo selvaggio” tutto stelle e strisce marchiato Ford, classe 1964, che galoppa da mezzo secolo sulle strade d’America, alla fine ce l’ha fatta ad arrivare anche in Europa con la sua sesta edizione. O meglio sta arrivando, preceduta dalle mille anticipazioni che vi abbiamo già dato nei mesi scorsi. Succederà esattamente il 4 maggio, quando inizierà a Monaco di Baviera la lunga sessione di test drive con i media continentali. Poi, dalla seconda metà di giugno, sarà pronta all’incontro con il pubblico europeo ricco di cultori e appassionati di quell’auto fin qui “proibita”, tanto coinvolgente con il suo lungo e avventuroso passato.

Per noi di Blogo Motori che ne abbiamo seguito tutte le tappe fin qui e l’abbiamo già provata in America, è tempo di far partire il conto alla rovescia finale. E lo facciamo con cinque puntate del nostro nuovo magazine dedicate a questa intramontabile icona dell’auto sportiva americana che abbiamo intitolato “Ford Mustang: un’auto biografia”, ispirato alle memorie personali di Lee Iacocca, classe 1924, che ai tempi di Henry Ford II ne fu l’ideatore e che oggi vive a Los Angeles. All'interno ci saranno riferimenti a immagini, film e musica del periodo, che aiutano a rivivere umori, sensazioni e gli orientamenti del pubblico dell’epoca.

I suoi primi 50 anni la Mustang li ha compiuti giusto un anno fa mentre la nuova edizione, sesta della serie, si preparava a entrare sulla linea di montaggio della fabbrica di Flat Rock, Michigan, aggiornata per l’occasione con un investimento di 555 milioni di dollari. E ora il fatidico sbarco sui mercati europei, segna il primo anno della sua seconda vita, presente su 120 mercati, più che mai cittadina del mondo. E’ stata l’ultima promessa mantenuta dell’ex CEO di Ford Alan Mulally che a sorpresa ne aveva dato l’annuncio ad Amsterdam, ai primi di settembre del 2012, in occasione della kermesse annuale “Go Further” della marca. Sarà di certo un grande evento per il mondo dell’automobile, denso di molti significati, primo fra tutti la passione, la fiducia e la volontà di continuare a sostenerne lo sviluppo malgrado le tante difficoltà degli ultimi anni, ormai superate, e i tanti avversari.

Tutto cominciò nel 1960 mentre in America esplodeva l’era di Kennedy e a Dearborn, quartier generale della Ford, fu presa la decisione: “Ora ci serve un’auto che piaccia ai giovani”. E’ il tema della prima puntata che trovate su Blogo Motori e che racconta i momenti più difficili e delicati come sempre quando partendo da zero è ancora tutto da capire e inventare.

Buona lettura

  • shares
  • Mail